Insalata mista di campagna

Lattuga, radicchio, cicoria, barba di cappuccini, rucola, germogli di finocchietto, pimpinella, indivia, pezzetti di cuore di sedano e di finocchio, ravanelli rossi, carota a filetti, pomodoro acerbo tagliato a filetti, cetrioli, borragine, sale, olio extra vergine di oliva, aceto.

 

Le proporzioni delle varie verdure sono affidate alla fantasia delle massaie. Tutte le verdure abbondantemente selezionate e lavate in più acque debbono essere tagliate a pezzetti di 2-3 centimetri e mescolate in una insalatiera, dapprima salate, senza eccedere, poi spruzzate di buon aceto di vino, quindi oliate abbondantemente con l’ottimo olio extra vergine di oliva.

Si mescola con le mani, perchè nessun filo d’erba rimanga scondito.